07-08/03_LE TRADIZIONI DELLA CAMPANIA A TORINO: la tammurriata dei Monti Lattari e la tarantella del Cilento con Hiram Salsano e Catello Gargiulo



Sabato 7 e Domenica 8 Marzo
Trad! Spazio Tradizioni
via Gressoney 29/B - Torino

SABATO
h 14.30 - 18.30 LABORATORIO DI BALLO SUL TAMBURO: la tammurriata dei Monti Lattari

DOMENICA
h 11.00 - 13.00 LABORATORIO DI CANTO SUL TAMBURO E TAMMORRA NAPOLETANA, stile Monti Lattari
h 15.00 - 19.00 LABORATORIO DI BALLO: la tarantella Cilentana

♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦
‘A VOCE STESA - VOCI E SUONI DEI MONTI LATTARI con Catello Gargiulo e Hiram Salsano

 Nell'area dei monti Lattari, situati tra il golfo di Salerno e quello di Napoli, è ancora vivo un ricco patrimonio popolare e sostanzialmente  privo di contaminazioni. In quest'area, morfologicamente costituita da colline e montagne scoscese, sorgono tanti piccoli centri abitati legati ancora ad un'agricoltura manuale e ad una socialità molto stretta attorno al singolo tenendo così in vita ancora una trasmissione orale di saperi ed esperienze.

In musica tutto questo si traduce in numerosi canti a distesa legati per lo più al lavoro nei campi e in una "tammurriata", o meglio canto e ballo sul tamburo, molto "ricca" e potente. Il tamburo è (insieme ad altri strumenti idiofoni quali scacciapensieri, putipù, tricchebballacche, castagnette) l'unico strumento che accompagna la voce nelle occasioni di musica, insieme formano un duo inseparabile capace di coprire una gamma di suoni vastissima e capaci di suscitare negli astanti emozioni indescrivibili.

Dato che l'intera occasione di festa è affidata musicalmente al tamburo e alla voce, i due nel corso dei secoli si sono sempre più perfezionati e arricchiti arrivando a delle espressioni di altissimo livello interpretativo.
Il versante nord dei monti Lattari è caratterizzato da una tammurriata molto ritmata, ricca di terzine e ritardi, quasi ad imitare l'ansimare in salita della gente di questi luoghi. 

A' voce stesa, così vengono chiamati dagli anziani i canti eseguiti con la sola voce, senza strumenti. Il canto, tra questi monti, ha assunto il ruolo principale in tutto il patrimonio musicale tradizionale, tutto ruota attorno ad esso. Accompagna tutti i vari lavori che vengono eseguiti nei campi ed in montagna durante tutto l'anno. Per ogni lavoro esiste una melodia specifica, sviluppatosi sui movimenti e sui tempi (intesi come respiro) di quella determinata mansione. Si va dal canto sulla zappa, al canto per la raccolta delle olive, etc…

‘A Voce Stesa è un progetto culturale di diffusione e divulgazione delle tradizioni popolari della Campania.
Il nostro intento quindi, è quello di diffondere e portare a conoscenza,a chi vuole dare uno sguardo a questo quasi invisibile mondo, che vive ancora e resiste silenziosamente contrastato dal baccano delle grandi metropoli.
Un interprete di queste armonie vocali è Catello Gargiulo, classe '84, giovane collaboratore di Raffaele Insera nella costruzione dei tamburi. Da sempre legato alla tradizione della sua terra, apprende i vari tipi di canto direttamente dagli anziani vivendo con loro i suoni, i canti, il lavoro, le emozioni…cercando di conservarne intatte tutte quelle sfumature, questi melismi che rendono questi canti melodie "fuori dal tempo"



Hiram Salsano, studentessa di euritmia alla libera Università di Dornach, ricercatrice appassionata delle tradizioni popolari del Sud Italia in particolar modo di quelle Campane, si dedica da anni alla paziente osservazione ed analisi di coloro che sono i portatori diretti delle antiche tradizioni popolari, sviluppando così una conoscenza minuziosa del patrimonio artistico culturale contadino.

♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦

 CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE

laboratorio di ballo 1 giorno 25€ / 20€ soci

laboratorio di ballo 2 giorni 50€ / 40€ soci

laboratorio di canto e tamburo 20€ / 15€ soci

FORMULA WEEK-END LE BAL D’ARIA

Tutto il week-end è dedicato alle tradizioni della Campania! 

Il sabato sera sarà caratterizzato da Le Bal d’Aria a Torino (vedi evento fb “Le Bal d’Aria a Torino”), con la proiezione del film ARIA TAMMORRA di Andrea Gagliardi, Aperitrad! Campano e festa a ballo con Hiram Salsano e Catello Gargiulo.

Per questo abbiamo pensato ad un pacchetto complessivo che comprenda tutte queste imperdibili iniziative!

 Laboratorio di tammurriata dei Monti Lattari + Laboratorio di tarantella Cilentana + Laboratorio di canto e tamburo + Proiezione film Aria Tammorra e Aperitrad! + Festa a ballo con Hiram Salsano e Catello Gargiulo: 65€ / 55€

INFO E PRENOTAZIONI

spaziotrad@gmail.com

346 139 1873




Commenti

Post popolari in questo blog

Corsi Danze del Sud | stagione 2017-2018 Torino e Piemonte

DOMENICA 25 GIUGNO 2017 > Meridionali al Nord & The Beach incontrano La Paranza del Geco

SUD! E' Tempo di Festa! Spettacolo dei Corsi 2016/17 > Teatro Agnelli, Torino