07/02_LA TARANTELLA DI MONTEMARANO – Laboratorio di ballo e tradizione


SABATO 7 FEBBRAIO 2015
ore 15.00 – 20.00
TRAD! Spazio Tradizioni
via Gressoney 29/B, Torino
Agostino Catarinella e Carla Gambale, danzatori tradizionali di Montemarano (Avellino, Irpinia), ospiti della Paranza del Geco in occasione de La Cena Terrona di venerdì 6 febbraio, saranno protagonisti di questo imperdibile laboratorio di ballo di sabato 7 febbraio, in cui coinvolgeranno e guideranno il pubblico nei diversi aspetti della tradizione della TARANTELLA MONTEMARANESE, legati principalmente alla ritualità del Carnevale, alla festa popolare, alla processionalità, al ballo in piazza. Per questa occasione saranno eccezionalmente accompagnati dalla musica dal vivo dei suonatori Irpini Eustachio Colella (clarinetto, tamburello), Carmine Capobianco (fisarmonica) e dall'Andriese Domenico Celiberti (tamburello, fisarmonica).

Durante il laboratorio saranno affrontate le forme principali della tarantella tradizionale: la tarantella processionale e quella a cerchio, la tarantella a due ed a quattro. In un secondo momento verranno presentati i luoghi e le usanze del Carnevale tradizionale attraverso la proiezione di documenti audiovisivi delle festività attuali e di quelle più antiche e l’esibizione dei costumi delle principali maschere: il Caporaballo (il Pulcinella che guida la tarantella in processione) e la Pacchiana (costume femminile).

Montemarano è un piccolo paesino dell'Irpinia, in provincia di Avellino, da tempo conosciuto negli studi sul folklore italiano per il suo Carnevale, tradizionalmente animato da un tipo di musica unica nel suo genere: la tarantella “montemaranese”. Il Carnevale, a Montemarano inizia il 17 gennaio, ricorrenza di S.Antonio Abate. Fino alla domenica successiva al martedì grasso, i danzatori e le maschere sfilano in processione per le vie del paese, accompagnati fino allo sfinimento dai suonatori tradizionali, che intonano i vari motivi della loro tipica tarantella, con fisarmoniche, clarinetti e tamburelli.
Si tratta di un repertorio unico non solo in Campania, ma anche nel panorama della musica italiana di tradizione orale, ancora oggi vivo e partecipato. La tarantella montemaranese costituisce una delle espressioni più genuine della tradizione popolare italiana.

Il laboratorio è aperto a tutti, ed è adatto a qualsiasi livello di preparazione.

Non dimenticate di portare con voi le castagnette! Per chi ne fosse sprovvisto, vi sarà la possibilità di acquistarle il giorno stesso del laboratorio, direttamente al TRAD!

Quota di partecipazione
30€ | 25€ soci de La Paranza del Geco

Come iscriversi
mandare un'email a spaziotrad@gmail.com
oppure telefonare al (+39) 346 139 1873

Commenti

Post popolari in questo blog

DOMENICA 25 GIUGNO 2017 > Meridionali al Nord & The Beach incontrano La Paranza del Geco

SUD! E' Tempo di Festa! Spettacolo dei Corsi 2016/17 > Teatro Agnelli, Torino

La Paranza del Geco | CORSI DI DANZE DEL SUD 2016/17 | Torino > Piemonte